FiorenzuolaToday

Ai domiciliari, evade per prelevare e fare spesa con il bancomat di un’amica: arrestato

Castelvetro: una donna aveva consegnato la propria carta ad un vicino di casa 37enne, chiedendogli di effettuare per suo conto alcune piccole commissioni. Lui ha invece approfittato della fiducia malriposta della vicina

Foto di repertorio

Un 37enne di Castelvetro è stato arrestato dai carabinieri di Monticelli dopo aver abbandonato più volte la propria abitazione mentre era ai domiciliari. Non solo: durante le ripetute “uscite” prelevava e faceva spesa con un bancomat non suo e che gli era stato prestato da una conoscente, ovviamente ignara di tutto ciò. La signora aveva infatti consegnato la carta all’uomo, chiedendogli di effettuare per suo conto alcune piccole commissioni. L’uomo ha invece approfittato della fiducia malriposta della donna. Il 37enne, raggiunto da un ordine di carcerazione emesso dal Tribunale di Sorveglianza di Reggio Emilia, è stato quindi condotto al carcere “Le Novate” di Piacenza a disposizione dell’Autorità giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Treno di pendolari colpito dal carrello di un treno merci, quattro feriti

  • Muore due giorni dopo l'incidente in scooter, tre paesi in lutto per "Bicio"

  • Gazzella dei carabinieri travolta da un'auto durante un controllo

  • A 17 anni scappa dalla polizia e si schianta contro il guard rail

  • Trova tre ladri in casa di notte, fa a botte e ne blocca uno. Arrestato un 31enne clandestino

  • Spunta un quadro nel giardino della Ricci Oddi, è identico al Klimt

Torna su
IlPiacenza è in caricamento