FiorenzuolaToday

Beccati dai carabinieri con la droga in stazione, denunciati

Avevano addosso quaranta grammi di hashish. Altre denunce nei confronti di tre persone per evasione, furto e dichiarazione di falso: maxi controllo dei carabinieri nel fine settimana

I carabinieri ad Alseno (foto di repertorio)

Fine settimana intenso per i carabinieri della Compagnia di Fiorenzuola impegnati, tra venerdì e sabato, in una serie di controlli lungo l’asse della Via Emilia tra Alseno, Fiorenzuola e Cadeo. Il bilancio è di un’ottantina di persone controllate, cinque delle quali denunciate per droga, evasione, furto e dichiarazione di falso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In stazione a Fiorenzuola due giovani di nazionalità marocchina di 23 e 19 anni sono stati beccati, durante un controllo, con quaranta grammi di hashish: per loro è scattata la denuncia per possesso di sostanze stupefacenti a fini di spaccio. Un uomo, sempre di nazionalità marocchina, è stato denunciato per evasione: era agli arresti domiciliari con obbligo di non abbandonare la propria abitazione dalle 21 alle 6. I carabinieri lo hanno invece sorpreso fuori casa. Denuncia scattata anche nei confronti di una 53enne che in un bar di Roveleto ha tentato di rubare un cellulare lasciato incustodito da un cliente sul bancone; e nei confronti di un 50enne di Gropparello per dichiarazione di falso: era alla guida di un’auto senza patente perché sospesa, ma di fronte ai militari si sarebbe giustificato dicendo che l’aveva persa. Nel servizio di controllo e prevenzione sono state impegnate sul territorio le pattuglie delle Stazioni di Fiorenzuola, Castellarquato e Caorso oltre a quelle Radiomobile e del Nucleo Operativo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto all’incrocio: tre feriti, gravissima una ragazza

  • Fontana: «Il virus girava da mesi, Piacenza è la provincia con i numeri peggiori»

  • Assalto al bancomat nella notte, il colpo va a segno

  • Carabinieri chiamati per una lite trovano il bar pieno di gente, multa e locale chiuso

  • Intossicato mentre lavora in una cisterna, operaio gravissimo

  • Al via anche a Piacenza l’indagine che mapperà il Covid, 700 le persone coinvolte

Torna su
IlPiacenza è in caricamento