FiorenzuolaToday

Bloccato all'interno dell'ascensore, carabinieri e vigili del fuoco lo salvano

Foto di repertorio

Un uomo è stato salvato dai carabinieri e dai vigili del fuoco dopo essere rimasto bloccato per diversi minuti all'interno dell'ascensore di un palazzo in via Calestani a Fiorenzuola. E' accaduto nella mattinata di sabato 28 dicembre. Quando ha capito che il montacarichi si era fermato tra un piano e l'altro del condominio, ha iniziato a chiedere aiuto. Lui o qualcuno che ha udito le grida ha composto il 112 e sul posto è arrivata la pattuglia del Nucleo radiomobile della Compagnia di Fiorenzuola. I due militari dopo aver tentato, invano, di riazionare l'impianto hanno richiesto l'intervento dei vigili del fuoco. I pompieri sono riusciti a portare la cabina dell'ascensore al terzo piano per poi aprire la porta, liberando di fatto l'uomo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore a 23 anni nell'auto che si ribalta più volte nel campo

  • Travolta da un’auto dopo lo schianto contro il guard rail, Valentina muore a 22 anni

  • Tragico schianto in A21, muore giovane piacentina

  • Piacenza vota il centrodestra ma l'Emilia-Romagna conferma presidente Bonaccini

  • Tir si schianta contro una casa

  • I risultati nei 46 comuni del Piacentino: uno solo per Bonaccini

Torna su
IlPiacenza è in caricamento