FiorenzuolaToday

Callori (Fd'I): «Dotare la stazione della "sala blu" per disabili»

Il consigliere chiede alla giunta di sollecitare Ferrovie dello Stato, anche per 'appoggiarsi' agli addetti di una stazione vicina

La stazione di Fiorenzuola

La questione della 'sala blu', il servizio che consente l'accoglienza delle persone disabili in stazione da parte di personale dedicato, finisce al centro dell'interrogazione del consigliere di Fratelli d'Italia Fabio Callori, che chiede alla giunta di sollecitare Ferrovie perché anche la stazione di Fiorenzuola ne venga dotata o comunque perché "venga data la possibilità di usufruire dell’assistenza di un addetto della 'sala blu' della stazione ferroviaria più vicina".

"La mancanza di questo servizio a Fiorenzuola - sottolinea Callori -, è stata già più volte denunciata e non può essere sottovalutata l'importanza che ha per i disabili l'assistenza nelle stazioni ferroviarie".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "L'incubo è finito", Dino De Simone è stato ritrovato: sta bene

  • Tre acconciature da fare prima di andare a letto per avere boccoli morbidi e voluminosi al mattino

  • Travolto e ucciso in bici mentre tornava dal lavoro nei campi

  • Falciato sulle strisce da un'auto pirata, grave un uomo

  • «Sono fuggito dopo aver investito quell'uomo». Si costituisce il pirata di Vigolzone

  • Travolto da un'auto mentre va al lavoro, grave un uomo

Torna su
IlPiacenza è in caricamento