FiorenzuolaToday

Callori (Fd'I): «Dotare la stazione della "sala blu" per disabili»

Il consigliere chiede alla giunta di sollecitare Ferrovie dello Stato, anche per 'appoggiarsi' agli addetti di una stazione vicina

La stazione di Fiorenzuola

La questione della 'sala blu', il servizio che consente l'accoglienza delle persone disabili in stazione da parte di personale dedicato, finisce al centro dell'interrogazione del consigliere di Fratelli d'Italia Fabio Callori, che chiede alla giunta di sollecitare Ferrovie perché anche la stazione di Fiorenzuola ne venga dotata o comunque perché "venga data la possibilità di usufruire dell’assistenza di un addetto della 'sala blu' della stazione ferroviaria più vicina".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"La mancanza di questo servizio a Fiorenzuola - sottolinea Callori -, è stata già più volte denunciata e non può essere sottovalutata l'importanza che ha per i disabili l'assistenza nelle stazioni ferroviarie".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Donna scomparsa, salvata sotto il diluvio dopo otto ore di ricerca

  • Non ce l'ha fatta il bambino di 2 anni salvato dall'annegamento in una piscina da giardino

  • Esce di casa e scompare nel nulla, al via le ricerche di una 45enne

  • Ubriaco, prima litiga con il buttafuori poi picchia i carabinieri e li manda all'ospedale: arrestato

  • Tragico tamponamento fra Tir, autista muore schiacciato nella cabina

  • Sestri Levante, piacentino riempito di botte per un cellulare

Torna su
IlPiacenza è in caricamento