FiorenzuolaToday

Consorzio di Bonifica, Villanova e Castelvetro insieme per un progetto di percorso ciclabile

Il percorso sarà integrato in un progetto di difesa idraulica del suolo, riguardante un impianto di sollevamento idraulico a Soarza

La firma della convenzione

Nella mattinata di martedì 9 gennaio, Sala del Consiglio del Municipio di Castelvetro Piacentino, è stata posta la firma alla convenzione (fra Consorzio di Bonifica di Piacenza e comuni di Castelvetro Piacentino e Villanova d’Arda) per un importante progetto di percorso ciclabile, integrato in un più ampio progetto di difesa idraulica del suolo (riguardante un impianto di sollevamento idraulico a Soarza).

Nell’ambito del programma #Italiasicura, coordinato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri, sono state infatti prodotte le “Linee guida di progettazione integrata per le opere idrauliche in difesa del suolo”. Tali linee prevedono anche che le nuove opere di difesa del suolo siano inserite nei contesti territoriali in modo armonico rispetto alle componenti del paesaggio, dell’ambiente e delle risorse locali. Nell’adempimento di queste linee guida si inserisce il progetto del Consorzio di Bonifica di Piacenza per la costruzione di un nuovo impianto idraulico di sollevamento da realizzarsi a Soarza, sull’argine maestro del Po. La nuova pista ciclabile sarebbe dunque parte di tale progetto integrato. Inoltre, seguendo proprio l’andamento dei tracciati dei canali di bonifica, il percorso ciclabile si collegherebbe all’itinerario nazionale chiamato VENTO (uno dei più lunghi d’Europa).

La firma ha dunque suggellato un’importante coordinamento con gli amministratori locali, come ha sottolineato Fausto Zermani, Presidente del Consorzio di Bonifica di Piacenza. «Abbiamo incontrato sindaci che hanno abbracciato la visione del domani ed è grazie ad una visione del futuro, alla progettualità e al coordinamento con gli amministratori che è poi possibile dare attuazione ai progetti». «Va creata -ha proseguito Zermani- una cultura del territorio, una consapevolezza, nei cittadini, sull’importanza di una virtuosa interazione fra uomo e natura».

Il Sindaco di Castelvetro Piacentino, Luca Giovanni Quintavalla, dopo aver ricordato l’iter che ha portato alla firma della convenzione, ha ringraziato il Consorzio di Bonifica di Piacenza. Romano Freddi, Sindaco di Villanova d’Arda,, dopo i ringraziamenti al Consorzio, ha sottolineato l’importanza della mobilità sostenibile e di nuovi collegamenti. Il progetto di percorso ciclabile, che ha come responsabile l’architetto Pierangelo Carbone del Consorzio di Bonifica di Piacenza, consentirà di collegare il ponte sul Po (Castelvetro Piacentino) con Soarza e Ongina (Villanova sull’Arda).

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sbalzato dall’auto che si ribalta nel campo, muore un 51enne

  • Una coop creata per truffare lo Stato e fare soldi, 135 dipendenti senza contributi: scoperta maxi evasione

  • Rapinato e picchiato sotto casa

  • Si pente della droga e in confessione ne lascia un chilo e mezzo al parroco

  • Presidente del Vigolo aggredito a bastonate e rapinato, è grave

  • Investito da una fiammata, gravissimo

Torna su
IlPiacenza è in caricamento