FiorenzuolaToday

In auto con la droga, tre giovani denunciati

Controlli dei carabinieri della Compagnia di Fiorenzuola nella Bassa: altre quattro persone denunciate per guida in stato di ebbrezza e senza patente, furto e porto abusivo di armi

Foto di repertorio

Tre persone denunciate dai carabinieri della Compagnia di Fiorenzuola per detenzione di droga e altre quattro per guida in stato di ebbrezza e senza patente, furto e porto abusivo di armi. I militari dell’Arma, in particolare quelli delle stazioni di Caorso, Villanova, Gropparello e del Norm sono stati impegnati in una serie di controlli nella Bassa nel pomeriggio di venerdì 31 maggio. In tutto sono state fermati cinquanta veicoli e identificate sessanta persone.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tre ragazzi sono stati denunciati per detenzione di sostanze stupefacenti a fini di spaccio: si tratta di un 21enne bergamasco in possesso di 2,5 grammi di hashish, un 19enne piacentino con 3 grammi di marijuana e un 30enne sempre della provincia di Piacenza con 1 grammo di cocaina. Un 49enne di Cadeo è stato invece denunciato per guida in stato di ebbrezza: aveva un tasso alcolemico di 1.5 grammi per litro di sangue; e un 37enne di Fiorenzuola per guida senza patente, non avendola mai conseguita. Fermato per un controllo anche un 19enne in possesso di un coltello a serramanico di 22 centimetri. Denunciata per furto aggravato una cittadina romena che all’interno del suo bar aveva sottratto fraudolentemente energia elettrica installando un cavo di collegamento a monte del contatore di energia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Donna scomparsa, salvata sotto il diluvio dopo otto ore di ricerca

  • Non ce l'ha fatta il bambino di 2 anni salvato dall'annegamento in una piscina da giardino

  • Esce di casa e scompare nel nulla, al via le ricerche di una 45enne

  • Ubriaco, prima litiga con il buttafuori poi picchia i carabinieri e li manda all'ospedale: arrestato

  • Sestri Levante, piacentino riempito di botte per un cellulare

  • «Al pascolo non mi manca nulla, volevo questa vita all'aria aperta»

Torna su
IlPiacenza è in caricamento