FiorenzuolaToday

Castelvetro riconferma Luca Quintavalla sindaco

Il primo cittadino uscente Luca Quintavalla sarà il sindaco di Castelvetro Piacentino anche per i prossimi cinque anni, ovvero fino al 2023. Lo hanno votato 1.634 elettori. La sua avversaria Paola Baroni ha raccolto 1.059 consensi

Il brindisi del sindaco Luca Quintavlla (foto Trespidi)

Continuità ma anche rinnovamento. Il primo cittadino uscente Luca Quintavalla sarà il sindaco di Castelvetro Piacentino anche per i prossimi cinque anni, ovvero fino al 2023. Hanno votato la sua lista “Castelvetro per te” 1.634 elettori, pari al 60,68 per cento dei consensi. A contendersi con lui la carica di primo cittadino è stata la consigliera comunale di minoranza Paola Baroni: la sua lista “Vivi Castelvetro” ha raccolto il 39,32 per cento dei consensi, pari a 1.059 voti.

Dalle 7 alle 23 di domenica 10 giugno si sono recati alle urne nei cinque seggi 2.745 votanti, pari al 62,06 per cento degli elettori (4.423). Alle 12 aveva votato il 25,48 per cento, alle 19 il 47,90 per cento.

A seggi chiusi, mentre era in corso lo spoglio delle schede, i sostenitori delle due liste hanno iniziato a radunarsi nei pressi del Municipio dove, nella vicina biblioteca comunale, ha sede il seggio numero 1. I primi risultati ufficiali dalle cinque sezioni – in tutte ha vinto la lista “Castelvetro per te” – sono arrivati poco dopo la mezzanotte. Quindi l’arrivo del sindaco riconfermato con la moglie Giovanna e le figlie Chiara e Giulia; e di tutti i candidati alla carica di consigliere comunale, con i quali Quintavalla ha voluto festeggiare con un brindisi e con la rituale foto di gruppo, prima con i neoeletti poi con tutti i sostenitori della campagna elettorale. A congratularsi è arrivata anche la candidata a sindaco Paola Baroni, accompagnata dal marito.

«Un risultato eccezionale, abbiamo fatto un grande lavoro in questi cinque anni ma dobbiamo tenere conto anche che avevamo di fronte una lista con i simboli politici che solo il quattro marzo scorso avevano preso il triplo dei voti del centrosinistra e questi sono numeri pesantissimi – ha detto a caldo alla stampa il primo cittadino -. Aver vinto con un risultato così largo è davvero un motivo di grande soddisfazione e orgoglio soprattutto per il mio gruppo fatto da persone eccezionali che hanno dato l’anima per il paese e sono pronte a lavorare per il nuovo mandato. Faremo qualche ora di riposo poi inizieremo subito a metterci all’opera per Castelvetro». Come confermato da Quintavalla l'esito a suo favore forse non del tutto atteso visti i 1.582 voti raccolti dal centrodestra alle Politiche contro i 634 ottenuti dal centrosinistra. E forse qualche timore lo ha portato anche il voto espresso alle Comunali nel 2016 nei capoluoghi della Bassa, in particolare nella vicina Monticelli che dopo 71 anni cambiò rotta passando ad una Giunta di centrodestra.

Quintavalla, 45 anni, nel 2013 vinse le elezioni con la lista “Castelvetro per te” con 1.465 voti (52,06 per cento). Gli altri candidati a sindaco erano Giuseppe Cordani con la lista Civitas Castelvetro (1.057 voti) e Annarita Volpi (292 voti). 

L’intervista di fine mandato a Luca Quintavalla

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "L'incubo è finito", Dino De Simone è stato ritrovato: sta bene

  • Dino De Simone non si trova, le ricerche proseguono senza sosta

  • Tre maestre arrestate per maltrattamenti sui bambini all'asilo

  • Travolto e ucciso in bici mentre tornava dal lavoro nei campi

  • Falciato sulle strisce da un'auto pirata, grave un uomo

  • Ubriaco scappa dalla volante, si schianta contro un palo e poi aggredisce i poliziotti

Torna su
IlPiacenza è in caricamento