FiorenzuolaToday

Festa di primavera, un'edizione all'insegna della musica tra concerti e discoteca a cielo aperto

Tra venerdì 20 e domenica 22 maggio, saliranno sul palco di piazza Molinari i DJs della Madnight Eventi, i gruppi Final Phobia e Rock School, Joe Croci, Matteo Magni, gli artisti di strada di Arteare e Tonya Todisco

Anche la 38^ edizione della Festa fiorenzuolana di primavera sarà all’insegna della musica e del divertimento. Quest’anno, con qualche novità. Nella serata di venerdì 20 maggio a partire dalle 23, piazza Molinari si trasformerà infatti in una discoteca, silenziosa, a cielo aperto.  Silenziosa perché i partecipanti ballano ascoltando la musica individualmente attraverso un particolare tipo di cuffie wireless. Tali cuffie sono dotate di più canali di trasmissione e permettono in questo modo di ascoltare i deejay che si esibiranno proponendo diversi generi musicali.

13260285_1369800726369021_6302688753037383057_n-2Ad organizzare la serata intitolata Silent Night, in collaborazione con Pro Loco Fiorenzuola, ci penserà Madnight Eventi, gruppo di organizzazione eventi che da anni collabora con i più importanti locali delle province di Parma e Piacenza. «Da tempo volevamo organizzare un Silent Party a Fiorenzuola, visto il grande successo che questo genere di eventi riscuote puntualmente quando viene proposto in giro per l’Italia - spiegano Emanuele Mangia e Luca Concari, Fiorenzuolani organizzatori dell’evento con il loro staff Madnight, - abbiamo quindi pensato che non ci fosse occasione migliore della Festa di Primavera per proporla al pubblico». «L’obiettivo è quello di sopperire alla grave mancanza di locali di pubblico spettacolo in zona e allo stesso tempo di valorizzare ed animare la piazza più bella di Fiorenzuola, permettendo così ai partecipanti di vivere un’esperienza suggestiva, divertente e coinvolgente nel pieno rispetto del vicinato». «Puntiamo a portare in piazza gente di tutte le età, proveniente non solo da Fiorenzuola ma anche dalle zone limitrofe». Ad esibirsi sul sagrato della chiesa Collegiata ci saranno ben sei djs che proporranno tre generi musicali differenti: Mana Dj e i Sunwise Sound proporranno musica Hip-Hop e Reggae; Dave Marsh e Tava mixeranno il meglio della musica House, commerciale ed EDM, mentre Pinza e Lele selezioneranno il meglio della musica Deep-House e Techno.

Prima della Silent Night suoneranno sempre in piazza Molinari i Final Phobia, gruppo musicale piacentino che dal 2010 propone cover dei più conosciuti ed apprezzati gruppi rock e hard-rock attivi da decenni sulla scena internazionale, senza disdegnare qualche puntata in ambito; e i Rock Schhol, band milanese che presenta in cinque capitoli i cinquant'anni di quel genere musicale di cui nel 1955 si diceva "...morirà entro fine giugno": il rock'n'roll.

magni-3Sabato alle 21,30, il fiorenzuolano Matteo Magni proporrà un tributo a Giorgio Gaber, Fabrizio De Andrè, Ivano Fossati, Samuele Bersani, Francesco Guccini, Francesco De Gregori, Paolo Conte, con il suo Teatro Canzone.
Lo spettacolo attinge dagli scritti dei nostri migliori cantautori nazionali, dagli anni ’70 ad oggi, trasformandone ed adattandone i testi per narrare una storia di grande intensità emotiva.
Protagonista assoluto della narrazione è sempre e comunque l’uomo. Un uomo diviso tra le sue miserie ed i suoi ideali, la sua quotidianità ed il suo desiderio di rivoluzione. Un uomo che vive i drammi quotidiani della sua esistenza e che,

Joe Croci_di Lusurasco (PC)_01-2nonostante tutto, trova sempre il modo di ironizzare su di essi, ponendosi delle domande alle quali il protagonista non vuole a tutti i costi dare una risposta.
Ed è proprio qui che entra in gioco lo spettatore, che è continuamente invitato a riflettere per trovare la sua personale chiave di lettura.
In “Matteo Magni Teatro Canzone” questa narrazione avviene in gran parte tramite le canzoni che, arrangiate ed eseguite con sapienza e delicatezza, s’ inframezzano a brevi monologhi.

Il concerto sarà aperto dal giovanissimo Joe Croci, reduce dalla partecipazione a talent show di Rai2, The Voice of Italy.

tonya todisco-2Nella serata di domenica, alle 21, le vie del centro saranno animate dallo spettacolo itinerante di Arteare. Ci saranno trampolieri, giocolieri, giullari, attori e danzatrici. A seguire, alle 21,30, si potrà ballare con Tonya Todisco e la sua band.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto si ribalta dopo lo schianto contro il terrapieno, muore un uomo

  • Schianto all’incrocio: tre feriti, gravissima una ragazza

  • Assalto al bancomat nella notte, il colpo va a segno

  • Intossicato mentre lavora in una cisterna, operaio gravissimo

  • Ubriaco non si ferma allo stop e si schianta: “Si sono rotti i freni”

  • Covid-19, a Piacenza oggi 29 maggio non ci sono né decessi né contagiati: è la prima volta

Torna su
IlPiacenza è in caricamento