FiorenzuolaToday

Fiorenzuola, Festival del Teatro Sociale "Proscenio aggettante"

La rassegna del teatro sociale “Proscenio Aggettante” arrivata alla sua XXI edizione incontra le “terre verdiane”,dove si sposano arte, musica e gusto.
Queste terre sono state culla di tanti artisti: come non ricordare il maestro Giuseppe Verdi che nacque nelle campagne di Roncole, una frazione di Busseto, e che, diventato compositore affermato, ricco e noto al pubblico internazionale, riscoprì il fascino della campagna, le terre della sua infanzia, quelle che oggi definiamo “Terre Verdiane” proprio in suo onore.

Nella vicina Fidenza nacque l’artista Girolamo Magnani, scenografo preferito dal Maestro Verdi che lo definì “Pittore eccellentissimo” e “il più grande scenografo d’Italia”. All’artista fidentino è dedicato il teatro della Città che il prossimo 28 settembre sarà sede della premiazione della XXI^ rassegna teatrale “Proscenio Aggettante” e dello spettacolo di chiusura della manifestazione.

Coinvolti in questa finale della rassegna di Teatro Sociale organizzata da FITeL Nazionale sono i “Piccoli Teatri” dei Comuni di Fiorenzuola d’Arda (il Teatro Verdi ospiterà due serata la prima il 25/09/2019 e la seconda il 27/09/2019), Fontanellato, Soragna e Roccabianca (nella frazione di Ragazzola).

L'ingresso agli spettacoli è a offerta libera ed è possibile fare la prenotazione tramite il servizio biglietteria disponibile sulla App "laMadia" (che può essere scaricata gratuitamente su Play Store).

Il programma

Il Festival prenderà il via lunedì 23 settembre, al Nuovo Teatro di Soragna, ore 21, con uno spettacolo fuori concorso, LA VERTIGINE DELLA LIBERTÀ da “I Fratelli Karamazov” di Fëdor Michajlovič Dostoevskij, proposto dalla Compagnia “I Canzonieri – CRT FITeL del Ducato”con l’adattamento e la regia di Guido Mezzera.


Il concorso prenderà il via dal Teatro di Ragazzola dove martedì 24 settembre, ore 21, sarà in scena la Compagnia “IJFarfoJ –FITeL Piemonte”che propone LA BERTA AN-NAMORA’, una commedia brillante in 3 atti in lingua piemontese di Adriana Quaranta per la regia di I FarfoJ.


Mercoledì 25 settembre al Teatro Verdi di Fiorenzuola sarà protagonista la “Compagnia LiberaMenteCesena  – CRAL Comune di Cesena-Forlì  -  FITeL Emilia Romagna con “AMLETO THERAPY” per la regia di Cristiano Caldironi.


Dal Veneto arriva l’Associazione Culturale “IL PORTICO - TEATRO CLUB” – CRAL TelecomVenezia - FITeL Veneto – che propone al Teatro di Fontanellato, Giovedì 26 settembre 2019, ore 21.00,“EL CAVALIER DE SPIRITO” di Carlo Goldoni con la regia ed adattamento di Gabriele Ferrarese.


A chiudere la competizione sarà venerdì 27 settembre al Teatro Verdi di Fiorenzuola la “Compagnia INSTABILE - FITeL Campania”con “FILUMENA MARTURANO”, un classico di Eduardo De Filippo con la regia di Peppe Sole.


La cerimonia di consegna dei prestigiosi premi Fitel da parte della giuria presieduta da Paola Quattrini si svolgerà sabato 28 settembre, alle 20.30, al Teatro Magnani di Fidenza. La serata sarà presentata dalla giornalista RAI Cristina Carbotti.


Prende spunto dai successi televisivi di “Parla con me” Dario Vergassola nel dare titolo al suo ultimo recital “Sparla con me”, che chiuderà il Festival sabato 28 settembre al Teatro Magnani di Fidenza.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • Fiorenzuola, "Falsa me Giuda" al Teatro Verdi

    • dal 18 al 20 ottobre 2019
    • Teatro Verdi
  • Ivaccari, Festa dei Tortelli di Zucca e Castagnata

    • 20 ottobre 2019
    • Ivaccari
  • Teatro Politeama: Fiorella Mannoia, Arturo Brachetti, Nek, Francesco Renga

    • dal 30 ottobre al 3 dicembre 2019
    • Teatro Politeama

I più visti

  • Appennino Festival, i prossimi appuntamenti

    • Gratis
    • dal 29 settembre al 8 dicembre 2019
    • varie location, come da programma
  • Borgo Faxhall, Mercatino del Borgo

    • Gratis
    • dal 7 settembre al 29 dicembre 2019
    • Borgo Faxhall
  • Piacenza, Raduno degli Alpini di Lombardia ed Emilia-Romagna

    • Gratis
    • dal 19 al 20 ottobre 2019
    • centro storico
  • Scopripiacenza, il programma delle visite guidate

    • dal 28 settembre 2019 al 23 febbraio 2020
    • varie location, come da programma
Torna su
IlPiacenza è in caricamento