FiorenzuolaToday

Fiera di San Fiorenzo, le modifiche alla viabilità

Foto di repertorio

Il comando di polizia locale di Fiorenzuola rende note le modifiche alla viabilità in occasione della fiera di San Fiorenzo. Sono vietati il transito e la sosta dei veicoli, con previsione della rimozione forzata:

  • dalle ore 14.00 di martedì 15.10.2019 alle ore 22.00 di Lunedì 21.10.2019 in piazza Cavour (piccola e grande), in Piazza degli Alpini, in via Cavour, in via XX Settembre nel tratto compreso tra viale Matteotti e via Bressani ed in via Calestani nel tratto compreso tra Via Trieste e Piazza degli Alpini, previa sospensione temporanea del senso vietato ne lrimanente tratto della stessa via Calestani;
  • dalle ore 14.00 di mercoledì 16.10.2019 alle ore 22.00 di lunedì 21.10.2019 in via Trieste nel tratto compreso tra via Risorgimento e via Trento, in via Calestani nel tratto compreso tra Viale Verani e via Trieste, in piazza Casalino ed in via Risorgimento, eccetto ricovero in area privata, previa sospensione temporanea del senso vietato nella stessa via Risorgimento;
  • sono altresì vietati il transito e la sosta dei veicoli, con previsione della rimozione forzata, eccetto quelli ricollegati all’organizzazione della manifestazione “Oktober Fest”, in Piazza dei Caduti lato nord (area parcheggi a pagamento) e lato sud – diramazione sud, dalle ore 07.30 di martedì 15.10.2019 alle ore 19.00 di martedì 22.10.2019, con conseguente divieto di transito e di fermata in tali giorni ed orari in via Caduti, eccetto ricovero in area privata, previa sospensione del senso unico di marcia esistente in tale via;
  • sono consentite le operazioni di mero carico e scarico da parte di veicoli inerenti le attività artigianali ubicate nelle vie sopra elencate;
  • sono vietati il transito e la sosta dei veicoli, con previsione della rimozione forzata, dalle ore 06.30 di sabato 19.10.2019 alle ore 10.00 di lunedì 21.10.2019, nelle seguenti vie e piazze: restante parte di piazza Caduti, Corso Garibaldi nel tratto compreso tra Piazza dei Caduti e Via Roma  (rotatoria), Piazza della Rocca, Via Brandacci, Via Gioia, p.le SanGiovanni, via T. Rossi, via e piazza Carducci, via Bressani, via XX Settembre nel tratto compreso tra via Bressani e corso Garibaldi, piazza Marsala, via San Fiorenzo, largo Alberoni, via Gramsci, via Maculani, via Liberazione, via Scapuzzi nel tratto compreso tra viale Cairoli e Piazza dei Caduti ed in via Calestani nel restante tratto compreso tra piazza degli Alpini e via Scapuzzi, con conseguente divieto di transito e di fermata in tali giorni ed orari nelle vie Castello Vecchio, Macchiavelli e Mischi, eccetto ricovero in area privata, previa sospensione dei sensi unici di marcia esistenti in tali vie.
  • Nella Piazza Fratelli Molinari, in concomitanza della prevista manifestazione gastronomica, i divieti di transito e di sosta con previsione della rimozione forzata, per tutti i veicoli eccetto quelli dell'organizzazione muniti di apposito pass di riconoscimento, inizieranno dalle ore 07.00 di lunedì 14.10.2019 e si protrarranno fino alle ore 21.00 di lunedì 21.10.2019, quanto alla zona sud (zona antistante canonica con parcheggio a pagamento) e dalle ore 13.00 di venerdì 18.10.2019 alle ore 21.00 di lunedì 21.10.2019 si estenderanno a tutta la restante parte della piazza.
  • E' vietato il transito per tutti i veicoli anche nelle vie, o tratti di esse, confluenti ai percorsi sopra elencati.
  • In tutto il percorso interessato dalla manifestazione patronale, l'occupazione della sede stradale con stand, gazebo o bancarelle dovrà avvenire in modo da consentire il transito ad eventuali mezzi di soccorso.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Piacenza usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Falciata mentre soccorre un automobilista, grave una ragazza

  • Muore travolta da un tir, stava andando a lavorare

  • Dal Po affiora un cadavere nella diga di Isola Serafini

  • Travolta in bici da un tir, muore una donna

  • Sfigurata nello scontro mortale, per il riconoscimento servirà il test del Dna

  • Si ustiona con una pentola d'acqua bollente, gravissima

Torna su
IlPiacenza è in caricamento