FiorenzuolaToday

Così verrà riqualificato l'anfiteatro comunale: progetto da 73mila euro

Fiorenzuola, approvato dalla Giunta il progetto «volto a recuperare lo spazio di fianco al Municipio e ad assicurarne la funzionalità». Muri, pavimentazione, verde, illuminazione ed elementi di arredo: queste le aree di intervento

L'anfiteatro del Comune di Fiorenzuola (foto Trespidi)

All’inizio del 2018 la Giunta di Fiorenzuola si era posta tra le tante priorità anche la riqualificazione dell’anfiteatro di fianco al Municipio. A distanza di poco più di un anno il personale dell’ufficio Tecnico del Comune ha predisposto un progetto di circa 73mila euro, già approvato dalla Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio, «volto a conservare e recuperare lo spazio e ad assicurarne la funzionalità». «La mancata manutenzione per almeno dieci anni, oltre alla scelta non azzeccatissima dei materiali e allo spargimento del sale per la neve, hanno causato la rovina di questo luogo» avevano detto a su tempo il sindaco Romeo Gandolfi e gli assessori Marcello Minari, Massimilianoanfiteatro fiorenzuola-3 Morganti e Lorenza Rossi, annunciando il loro sogno nel cassetto che, a breve, vedranno concretizzarsi. Dall’inizio del cantiere i lavori dovrebbero concludersi in poco meno di due mesi. Riconducibili allo stato di degrado ci sarebbero anche «la sedimentazione di polveri e sostanze inquinanti, la presenza di rappezzi effettuati con cemento, la vegetazione infestante che intacca il muretto perimetrale, sollecitazioni meccaniche minime alla struttura» - si legge tra le pagine che illustrano il progetto.

Le opere di riqualificazione nel dettaglio

Le aree dell’intervento di recupero si snodano tra il muro perimetrale e quelli di contenimento, la pavimentazione, il verde, l’illuminazione e gli elementi di arredo, per una spesa totale di 73mila e anfiteatro fiorenzuola-7cinquecento euro. «Verrà restaurato il muro storico su via Carducci – viene spiegato - tramite interventi di pulitura dagli agenti meteorici e dalla vegetazione infestante e il ripristino della muratura nelle parti danneggiate. I muri di contenimento del terreno verranno ricostruiti, così come la scalinata. La pavimentazione sarà sostituita mentre il rivestimento delle gradinate sarà in porfido». Per quanto riguarda le piccole aree verdi poste all’ingresso saranno piantumate con manto erboso che non necessita manutenzione. Prevista anche la sostituzione dei lampioni. Le novità riguarderanno l’arredo urbano: oltre a quattro nuove panche in porfido verrà realizzato ex novo l’intonaco sulla parete posta sul fondo dell’anfiteatro che ospiterà una griglia metallica di arredo per il sostegno di eventuali scenografie teatrali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "L'incubo è finito", Dino De Simone è stato ritrovato: sta bene

  • Dino De Simone non si trova, le ricerche proseguono senza sosta

  • Tre maestre arrestate per maltrattamenti sui bambini all'asilo

  • Travolto e ucciso in bici mentre tornava dal lavoro nei campi

  • Falciato sulle strisce da un'auto pirata, grave un uomo

  • «Sono fuggito dopo aver investito quell'uomo». Si costituisce il pirata di Vigolzone

Torna su
IlPiacenza è in caricamento