FiorenzuolaToday

Gropparello, importanti interventi sulle strade Provinciali

Sopralluogo della vicepresidente della Provincia Patrizia Calza e del sindaco Claudio Ghittoni

Il sopralluogo a Gropparello

Lunedì mattina la vicepresidente della Provincia Patrizia Calza e il sindaco di Gropparello Claudio Ghittoni, hanno verificato i lavori in corso sulle Strade Provinciali n. 10 di Gropparello e n. 10 bis di Castellana.

Il primo intervento, per un importo complessivo di 350mila euro (interamente finanziato con fondi dell'Amministrazione Provinciale), riguarda il consolidamento e il ripristino della sovrastruttura stradale nei tratti maggiormente degradati mediante la posa di conglomerato bituminoso con il rafforzamento, in alcuni tratti, della fondazione stradale e il rifacimento della segnaletica orizzontale. La S.P. n. 10 è oggetto di un ulteriore intervento per un importo complessivo di 190mila euro (interamente finanziato con fondi della Regione Emilia-Romagna), riguardante la realizzazione di un sistema di protezione , alla progressiva km 9+000, da scoscendimenti del versante di monte che già nel 2009 si erano attivati generando un grave movimento franoso che investì la strada provinciale in argomento (che peraltro rimase interrotta alla circolazione per un lungo periodo). In particolare verrà realizzato un vallo di contenimento mediante l'utilizzo di struttura in terra rinforzata a paramento inclinato con fondazione in gabbioni con contestuale creazione di un invaso di accumulo mediante riprofilatura e scavo del pendio esistente. Rispetto ad altri sistemi, la scelta adottata è quella che consente di coniugare meglio le esigenze di contenimento delle possibili colate di fango che si potrebbero generare nel versante sotteso dall’opera con quelle di inserimento ambientale della medesima tenuto conto delle risorse disponibili.

I lavori in corso sulla Strada Provinciale n. 10 bis di Castellana , per un importo complessivo di 92mila euro (interamente finanziato con fondi della Regione Emilia-Romagna), riguarda la messa in sicurezza e il ripristino strutturale della struttura di contenimento della massicciata stradale recentemente crollata a seguito di dissesto della massicciata stessa. I lavori prevedono la realizzazione di una palificata di micropali trivellati e realizzati in calcestuzzo armato sormontati da una struttura verticale di contenimento in calcestruzzo armato con tiranti in acciaio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nella mattinata il sopralluogo è proseguito nel centro abitato di Castellana, per verificare su richiesta del sindaco Ghittoni, la possibilità di effettuare ulteriori interventi. La vicepresidente Calza in merito precisa «la Povincia è disponibile, una volta reperite le risorse finanziarie ad intervenire nel mese di settembre». Il sindaco Ghittoni a seguito del sopralluogo, esprime piena soddisfazione «gli interventi in corso di realizzazione sono importantissimi per il nostro territorio, a partire da Sariano sino a Prato Barbieri. Il livello qualitativo è eccellente – conclude - e conferma la proficua collaborazione fra i due Enti». Al Sopralluogo hanno preso parte anche il Dirigente del Servizio Viabilità Davide Marenghi, tecnici Geom. Rino Corti, Ing. Andrea Reggi e Geom. Francesca Putzolu della Provincia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • «Un anziano ammalato di Covid in gennaio a Piacenza potrebbe essere il paziente 1». Inchiesta di Report in una clinica piacentina

  • Piacenza, tutte le attività commerciali che sono aperte e fanno consegna a domicilio

  • Coronavirus, la situazione nei comuni del Piacentino aggiornata al 31 marzo

  • Provincia in lutto, se ne è andata Roberta Solari

  • Coronavirus e decessi, i numeri non tornano: se le vittime fossero molte di più?

  • Covid-19, Piacenza piange altre 26 vittime, il totale sale a 495

Torna su
IlPiacenza è in caricamento