FiorenzuolaToday

Il sottosegretario del MIUR Galletti in visita a Fiorenzuola

Ospite d' onore questa mattina a Fiorenzuola. Le due eccellenze formative di Fiorenzuola, il Mattei e l' Istituto Comprensivo, hanno aperto le porte al sottosegretario del Ministero dell' istruzione, Gianluca Galletti. Accolto dal Sindaco Giovanni Compiani e accompagnato dal direttore dell'Ufficio scolastico regionale Stefano Versari e dal direttore dell'ufficio territoriale della provincia di Piacenza Luciano Rondanini, Galletti si è recato presso il polo scolastico Mattei, dove a "guidarlo" nella visita alle strutture vi erano il dirigente scolastico Mauro Monti e una rappresentanza di insegnanti. Monti ha approfittato dell' occasione, per illustrare al sottosegretario il bilancio sociale del polo, uno strumento messo a punto per migliorare l'interazione tra il polo Mattei e le realtà istituzionali, imprenditoriali e formative del territorio, con l'obiettivo di rimodulare i profili formativi degli istituti che compongono il polo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La delegazione si è poi recata presso una delle scuole dell' Istituto Comprensivo, la scuola dell' infanzia Rodari, dove Galletti ha ricevuto il benvenuto da parte del dirigente dell' Istituto Mario Magnelli e si è potuto confrontare con le insegnanti e gli stessi alunni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto all’incrocio: tre feriti, gravissima una ragazza

  • Fontana: «Il virus girava da mesi, Piacenza è la provincia con i numeri peggiori»

  • Carabinieri chiamati per una lite trovano il bar pieno di gente, multa e locale chiuso

  • Intossicato mentre lavora in una cisterna, operaio gravissimo

  • Un matrimonio in sospeso ma l'attività appena inaugurata riparte: Marco e Elisa, osti a Rompeggio

  • Al via anche a Piacenza l’indagine che mapperà il Covid, 700 le persone coinvolte

Torna su
IlPiacenza è in caricamento