FiorenzuolaToday

Istituto Mattei, due giornate per presentare i progetti interdisciplinari dei ragazzi

Con la fine dell'anno scolastico l'Istituto Mattei di Fiorenzuola ha organizzato due giornate in cui condividere, con tutti quelli che hanno a cuore la vita della scuola, alcune delle esperienze di apprendimento realizzate quest'anno dai suoi studenti

Con la fine dell’anno scolastico l’Istituto Mattei di Fiorenzuola ha organizzato due giornate in cui condividere, con tutti quelli che hanno a cuore la vita della scuola, alcune delle esperienze di apprendimento realizzate quest’anno dai suoi studenti.

"Sarà per loro l’occasione -ha dichiarato il preside Mauro Monti- di mostrare i prodotti di cui vanno orgogliosi e per noi di riflettere su quello che un anno di lavoro ci ha portato".

La prima mattinata di presentazione dei vari elaborati si è tenuta sabato 24.

Nell’Aula Bergamaschi (ITE) e nell’Aula Conni (LICEO), hanno esposto il gruppo dedicato al tema “A SCUOLA PER CRESCERE INSIEME” e “PROGETTA IL TUO FUTURO A SCUOLA”, sul tema dell’alternanza scuola lavoro che hanno vissuto i ragazzi delle classi quarte e quinte del polo scolastico.

I prossimi progetti saranno presentati sabato 31. In allegato il programma della giornata. Il programma delle giornate-2

Allegati

Potrebbe interessarti

  • Formiche, i metodi naturali per allontanarle da casa

  • Legge 104: chi può richiederla e come fare domanda

  • Cuocere i cibi in lavastoviglie: non solo moda, ma ecologia e convenienza

  • Guida ai detersivi alla spina: perché comprarli e dove

I più letti della settimana

  • Schianto fra Tir in A21, gravissimo un uomo. Autostrada chiusa e 12 chilometri di coda

  • 'Ndrangheta: arrestato il presidente del Consiglio comunale Giuseppe Caruso

  • Caruso alla cena della 'ndrangheta: «Ogni uomo ha un prezzo»

  • Trovato alla guida ubriaco fradicio alle 10 di mattina, denunciato 

  • Perde il controllo dell'auto e si schianta contro il guard-rail, 24enne all'ospedale

  • Scivola mentre raccoglie fiori e fa un volo di quattro metri nel torrente, è grave

Torna su
IlPiacenza è in caricamento