FiorenzuolaToday

Primarie Fiorenzuola, Giuseppe Brusamonti è il candidato del Pd

L'attuale vicesindaco di FIorenzuola ha raccolto 687 voti (54.14% dei votanti), seguito da Paolo Savinelli (519 preferenze pari al 40.90%) e da Davide Montanari (63 voti a favore pari al 4.96%. Gli elettori sono stati 1282

Il segretario del circolo locale del Pd, Celestino Scarani e Giuseppe Brusamonti

E’ con 687 voti che il vicesindaco Giuseppe Brusamonti ha vinto le primarie del Partito Democratico a Fiorenzuola.

«Sono emozionato e contento – ha detto Brusamonti il candidato – è il risultato frutto di un impegno importante, costruito insieme a tanta gente nuova su cui investiremo anche in futuro. La voglia di cambiamento si è coniugata con la continuità e l’esperienza, un dato non scontato. I dati parlano di un margine chiaro, un esito non incerto. Ora dobbiamo ricostruire e recuperare certe posizioni e costruire un percorso condiviso. Ringrazio Paolo Savinelli e Davide Montanari perché hanno arricchito il dibattio interno al partito e confido in un loro contributo costruttivo. Infine desidero ringraziare tutte le persone che in questi giorni hanno lavorato senza conoscere fatica per queste primarie che si sono rivelate un vero successo di partecipazione».

Gli elettori sono stati 1282 (i voti di Brusamonti sono pari al 54.14% dei votanti), di cui 844 al seggio allestito all’Auditorium e 438 in quello dell’Ab Coop.

I candidati con Sacrani (2)-2-2Brusamonti ha superato Paolo Savinelli che ha raccolto 519 preferenze (pari al 40.90%) e Davide Montanari con 63 voti a favore (4.96%)

 «E’ stata una grandissima occasione di partecipazione – ha detto Savinelli – per chi le primarie le ha volute da sempre. I cittadini non possono non essere coinvolti. Il risultato va al di là di ogni aspettativa. Onore al mertito di chi ha vinto».

«Un risultato di partecipazione straordinario – ha detto Montanari – i fiorenzuolani hanno scelto Brusamonti con un risultato netto. E’ lui il candito sindaco».

Soddisfatti Loris Caragnano e Celestino Scarani, rispettivamente  segretario provinciale e segretario del circolo locale del Pd: «Un’affluenza andata ben oltre le aspettative, un numero di votanti che denota una grandissima partecipazione e voglia di contare nelle scelte amministrative. Siamo davvero orgogliosi di questa grande competizione che solo il Partito Democratico è in grado di mettere in campo. Tutti i candidati hanno dato il massimo e vanno ringraziati, al pari di tutti i fiorenzuolani e i volontari che ancora una volta non si sono risparmiati. Ora abbiamo il dovere di concentrarci sulle tappe future consapevoli che la vera sfida sarà nei confronti del candidato del centrodestra. Già nei prossimi giorni ci incontreremo per continuare a costruire insieme il progetto del centrosinistra per governare ancora la città di Fiorenzuola».

Potrebbe interessarti

  • Morso del ragno violino: sintomi, rimedi e cure

  • Downburst: un fenomeno pericoloso e sempre più frequente

  • «Pendolari "sequestrati" sul nuovo treno Rock»

  • Animali domestici, norme da rispettare e diritti e doveri dei proprietari

I più letti della settimana

  • Auto si ribalta nel canale dopo il frontale con un furgone: tre feriti, uno grave

  • Europei di Motonautica, incidente per il campione Alex Cremona: è grave

  • Si dà alla fuga dopo lo schianto, rintracciato dai carabinieri: è grave

  • Travolta da un treno nella notte, muore a 25 anni

  • Choc anafilattico dopo un morso, 36enne d'urgenza al pronto soccorso

  • Sei cani rinchiusi in mezzo a feci, rifiuti e senza acqua, la Polizia Locale li salva tutti

Torna su
IlPiacenza è in caricamento