FiorenzuolaToday

Primi collaudi per la conca di navigazione sul Po, chiusura del cantiere entro fine anno

Il test sul funzionamento dell'impianto, costato 47 milioni di euro, è stato effettuato sotto gli occhi dei tecnici di Aipo e degli Amministratori del Comune di Monticelli, tra i quali il sindaco Gimmi Distante

Nelle immagini alcuni momenti delle operazioni di collaudo

Primi collaudi per la conca di navigazione sul Fiume Po a Monticelli d'Ongina che, dai primi mesi del 2018, consentirà alle imbarcazioni di risalire il Grande Fiume da valle a monte. Il test sul funzionamento dell'impianto, costato 47 milioni di euro, è stato effettuato da un'imbarcazione del Cantiere navale di Cremona sotto gli occhi dei tecnici di Aipo e degli Amministratori del Comune di Monticelli, tra i quali il sindaco Gimmi Distante. Il primo cittadino si è detto soddisfatto della grande opera di ingegno sul Po, auspicando che possa essere utilizzata anche per incentivare il turismo fluviale. I lavori nel cantiere dovrebbero concludersi entro la fine di dicembre.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Treno di pendolari colpito dal carrello di un treno merci, quattro feriti

  • Muore due giorni dopo l'incidente in scooter, tre paesi in lutto per "Bicio"

  • Gazzella dei carabinieri travolta da un'auto durante un controllo

  • A 17 anni scappa dalla polizia e si schianta contro il guard rail

  • Trova tre ladri in casa di notte, fa a botte e ne blocca uno. Arrestato un 31enne clandestino

  • Spunta un quadro nel giardino della Ricci Oddi, è identico al Klimt

Torna su
IlPiacenza è in caricamento