FiorenzuolaToday

Fanno saltare il bancomat e fuggono con i soldi

Ancora un colpo con esplosivo o acetilene. Tre malviventi hanno colpito nella notte di venerdì a Castelvetro. La deflagrazione udita da molto distante. Sul posto i carabinieri

I rilievi dei carabinieri della Compagnia di Fiorenzuola

Ancora un bancomat fatto esplodere. Nella notte tra venerdì e sabato una banda di professionisti, almeno tre uomini a bordo di un’Audi scura, hanno colpito alla filiale della Banca Cremonese Credito Cooperativo in via Platona a Castelvetro. Sono riusciti a mettere le mani su due cassetti pieni di contanti e a fuggire prima che arrivassero i carabinieri e l’Ivri. Soltanto pochi giorni fa, con la stessa tecnica, era stato portato a segno un altro colpo notturno alla cassa continua del supermercato Basko di San Nicolò.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Provincia in lutto, se ne è andata Roberta Solari

  • Covid-19, a Piacenza continuano a calare decessi e contagi

  • Coronavirus, la situazione nei comuni del Piacentino aggiornata al 31 marzo

  • Coronavirus e decessi, i numeri non tornano: se le vittime fossero molte di più?

  • Coronavirus, contagiati anche venti minori piacentini

  • Intrappolata nel locale del bancomat, 70enne salvata da Ivri e carabinieri

Torna su
IlPiacenza è in caricamento