FiorenzuolaToday

Ricercata per aver derubato anziani in tutto il Nord Italia, 36enne arrestata

In manette una 36enne romena che ha derubato con altri tre complici diversi anziani in tutto il Nord Italia e anche in Belgio. La donna ha colpito quattro volte a Caorso e Castelvetro: è stata estradata in Italia nei giorni scorsi

Da sinistra: luogotenente Vincenzo De Luca della stazione di Monticelli, il maggiore Emanuele Leuzzi, il maresciallo capo Nello De Bernardi della stazione di Caorso

Era ricercata in Belgio e anche nel Nord Italia dalle questure e dai carabinieri di Alessandria, Como, Cremona, Lodi, Milano e Civitavecchia. Con altre tre persone ha derubato probabilmente decine di anziani: con la scusa di avere qualche informazione li abbracciava e strappava loro collanine d'oro. Al termine delle indagini condotte dai carabinieri di Caorso e Monticelli  e coordinate dal sostituto procuratore Ornella Chicca, è finita in manette una romena di etnia rom di 36 anni accusata di furto con destrezza e anche di lesioni aggravate. Grazie al mandato di arresto europeo (Mae) è stata rintracciata in Romania ed è estradata in Italia. Ora si trova nel carcere di Rebibbia. 

Potrebbe interessarti

  • Morso del ragno violino: sintomi, rimedi e cure

  • Downburst: un fenomeno pericoloso e sempre più frequente

  • «Pendolari "sequestrati" sul nuovo treno Rock»

  • Animali domestici, norme da rispettare e diritti e doveri dei proprietari

I più letti della settimana

  • Auto si ribalta nel canale dopo il frontale con un furgone: tre feriti, uno grave

  • Europei di Motonautica, incidente per il campione Alex Cremona: è grave

  • Si dà alla fuga dopo lo schianto, rintracciato dai carabinieri: è grave

  • Travolta da un treno nella notte, muore a 25 anni

  • Choc anafilattico dopo un morso, 36enne d'urgenza al pronto soccorso

  • Sei cani rinchiusi in mezzo a feci, rifiuti e senza acqua, la Polizia Locale li salva tutti

Torna su
IlPiacenza è in caricamento