FiorenzuolaToday

Si oppongono al controllo e minacciano l'agente di polizia Locale, denunciati due giovani

E' accaduto a Fiorenzuola in piazza Caduti. In ausilio della pattuglia della polizia Locale è intervenuta quella dei carabinieri

Foto di repertorio

Due giovani ventenni stranieri di Fiorenzuola, sono stati denunciati dalla polizia Locale per resistenza a pubblico ufficiale. I due sono stati fermati nei giorni scorsi in piazza Caduti da un agente per un normale controllo. Alla richiesta dei documenti, però, i due hanno iniziato a schernire l'agente, arrivando in poco tempo anche a minacce piuttosto pesanti. Non solo: uno di loro ha poi cercato di dimenarsi mentre il vigile, insieme ad un collega sopraggiunto in suo ausilio, cercava di farlo salire sull'auto di servizio per condurlo al comando di largo Gabrielli. Gli agenti hanno così richiesto il supporto del Norm di Fiorenzuola: i due giovani sono stati prima portati al comando Compagnia dei carabinieri per l'identificazione e successivamente nella sede della polizia Locale per le formalità di legge. Sono stati entrambi denunciati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazzino finisce in Po, un passante si butta e lo salva appena in tempo

  • Ricoverato uomo affetto da meningococco , l'Asl: «Per chi è entrato in contatto serve la profilassi»

  • Nella notte fatti saltare due bancomat in pochi minuti, commando in fuga

  • «Su Tik Tok combatto il bullismo: la vita è più importante di chi ci odia perché diversi»

  • In tre per vendicare la tentata violenza all'amica

  • Rischia di soffocare per un boccone, salvato dai carabinieri

Torna su
IlPiacenza è in caricamento