FiorenzuolaToday

Si ribalta in un canale dopo lo schianto con un'altra auto: tre feriti, uno in condizioni serie

Ci sarebbe una mancata precedenza all'origine dell'incidente stradale che si è verificato nella tarda mattinata di sabato 2 febbraio sulla via Emilia a Fiorenzuola. Sul posto 118, vigili del fuoco e carabinieri

La scena dell'incidente (foto Trespidi)

Ci sarebbe una mancata precedenza all'origine dell'incidente stradale che si è verificato nella tarda mattinata di sabato 2 febbraio a Fiorenzuola. Sulla via Emilia, di fronte all'osteria Felina, due auto si sono scontrate fra di loro e una si è ribaltata in un canale: il bilancio di tre feriti di cui uno in condizioni più serie.

Stando alla dinamica ricostruita dai carabinieri della stazione di Fiorenzuola e da quelli del Norm, una Fiat Punto era diretta da Fiorenzuola verso Piacenza quando all'improvviso un furgone condotto da un 78enne, dal parcheggio del ristorante si sarebbe immesso sulla via Emilia tagliando di fatto la strada alla Punto. L'impatto è stato inevitabile e il furgone è finito a ruote all'aria nel canale che costeggia la strada. Il conducente è stato estratto dai vigili del fuoco di Fiorenzuola sul posto con una squadra ed è stato trasportato in condizioni serie al pronto soccorso di Piacenza dal ambulanza infermieristica del 118.  Condotti invece all'ospedale di Fiorenzuola per accertamenti i passeggeri - un uomo e una donna - che si trovavano a bordo della Fiat Punto, anche questa finita con le ruote anteriori nel canale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Treno di pendolari colpito dal carrello di un treno merci, quattro feriti

  • Muore due giorni dopo l'incidente in scooter, tre paesi in lutto per "Bicio"

  • Gazzella dei carabinieri travolta da un'auto durante un controllo

  • A 17 anni scappa dalla polizia e si schianta contro il guard rail

  • Trova tre ladri in casa di notte, fa a botte e ne blocca uno. Arrestato un 31enne clandestino

  • Spunta un quadro nel giardino della Ricci Oddi, è identico al Klimt

Torna su
IlPiacenza è in caricamento